Accedi al sito
Serve aiuto?

Banco Alimentare Catania

Il "Banco Alimentare della Sicilia ONLUS" con sede a Catania, inizia l'attività nel 1995 e si è costituito in Associazione dal 1998.
Aderisce alla Fondazione Banco Alimentare ONLUS, nata nel 1989 da un’iniziativa di Mons. Luigi Giussani, fondatore del movimento di Comunione e Liberazione del Cav. Fossati, Presidente della STAR. Essa raccoglie gratuitamente le eccedenze alimentari perfettamente commestibili, ma che per esigenze di mercato non sono più commerciabili, ridistribuendole a più di 8.667 Enti caritativi che, in Italia, si occupano di assistenza ed aiuto ai poveri ed agli emarginati.
L’Associazione "Banco Alimentare della Sicilia ONLUS" abbraccia con la sua attività 7 province della Sicilia orientale e centrale. Gli Enti caritativi ed assistenziali convenzionati sono attualmente 708 e le persone bisognose assistite sono circa 160.000.

<iframe width="640" height="480" src="http://www.youtube.com/embed/S_mFToY2dz8" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>
 
Dall’art. 2 dello statuto:
“L’Associazione trae le motivazioni della propria esistenza dall’adesione all’insegnamento della Chiesa Cattolica.
L’Associazione non ha fini di lucro, è apartitica e si propone di svolgere con finalità di solidarietà sociale azioni, erogabili in modo anche continuativo, attivo e diretto volte alla prevenzione e rimozione di situazioni di bisogno. In particolare, per la realizzazione dello scopo prefisso e nell’intento di agire in favore di tutta la collettività, l’Associazione si propone di contribuire alla soluzione dei problemi della fame, dell’emarginazione e della povertà mediante la raccolta delle eccedenze di produzioni agricole e dell’industria, specialmente nel settore agro-alimentare ……”
 
Il "Banco Alimentare della Sicilia ONLUS" è associato alla “Compagnia delle Opere – Federazione Impresa Sociale”